Politica

Pubblicato il: 10, dicembre 2014

mancEvitare che il governo possa assorbire dalla data del 30 Settembre di quest’anno i fondi Pac per finanziare gli ammortizzatori sociali, garantendo in questo modo gli Enti Locali che in maniera puntuale e diligente hanno
espletato tutte le procedure di accesso agli stessi fondi. E’ quanto chiede il senatore del Nuovo Centro Destra, Bruno Mancuso, in un emendamento presentato alla legge di Stabilità. “Si tratta di un intervento quanto mai opportuno – spiega il senatore di Ncd – anche perché se il governo ponesse un termine di utilizzo retroattivo, appunto il 30 settembre 2014, per giustificare l’assorbimento dei fondi si aprirebbe un serio problema di legittimità. Ma soprattutto si priverebbero gli Enti locali di quelle risorse garantite dai Pac colpendo realtà deboli, che proprio grazie a questi fondi riescono a finanziare progetti importanti per la collettività. Ad esempio solo in Sicilia assisteremmo alla riduzione di risorse di circa 500 milioni di euro, bloccando di fatto progetti già approvati o addirittura in corso d’esecuzione”.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy