Politica

Pubblicato il: 17, marzo 2015

Si è svolto oggi a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture e trasporti l’incontro chiesto dal senatore del gruppo Area Popolare Bruno Mancuso, inerente la gestione delle autostrade siciliane da parte del Cas. Erano presenti, oltre al parlamentare siciliano e al ministro Maurizio Lupi, l’onorevole Enzo Garofalo, consulente del Ministro, e l’architetto Mauro Coletta, direttore responsabile della struttura di vigilanza sulle concessioni autostradali. Il Senatore Mancuso ha ancora una volta evidenziato la disastrosa situazione in cui versano le autostrade siciliane controllate dal CAS, in stato di abbandono, con manutenzione inesistente, segnaletica insufficiente e fondo stradale pieno di insidie per gli automobilisti. “Proprio a causa delle pessime condizioni di sicurezza e della estrema pericolosità di certi tratti – ha ribadito Mancuso – assistiamo al continuo verificarsi di incidenti, purtroppo anche mortali. Altrettanto preoccupante – ha detto Mancuso – è la situazione amministrativa del Cas, in pieno caos gestionale e giudiziario”.Il Ministro Lupi ha dimostrato di avere seguito con attenzione le vicende riguardanti il CAS, elencando gli atti già formalizzati di messa in mora dell’Ente ed ha assicurato che continuerà a vigilare ed accelerare i procedimenti in essere, senza escludere una possibile decadenza della convenzione in vigore. Disposto quindi che la struttura di vigilanza intensifichi la sua attività per cui il direttore Coletta ha programmato per i prossimi giorni una ulteriore ispezione dopodiché riferirà’ al Ministro per le decisioni di conseguenza.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy